Categorie
Consigli utili

Dalla sabbiatura alla verniciatura del metallo

 

 

 

Dopo aver analizzato insieme il concetto di sabbiatura e sverniciatura, è molto importante focalizzarci sulla verniciatura del metallo. Che cosa intendiamo con questo termine? Come si esegue una verniciatura in modo corretto di un metallo?

Le principali caratteristiche del processo di verniciatura

Con il termine verniciatura, intendiamo un'operazione attraverso la quale un determinato oggetto viene rivestito. Possono esserci diversi motivi per cui si effettua questa operazione, ma solitamente è una questione di estetica e protezione.

Dalla sabbiatura alla verniciatura del metallo

Gli oggetti in metallo sono molto famosi per la loro resistenza e durata nel tempo, ma nonostante questo hanno bisogno di manutenzione. Un trattamento di sabbiatura del metallo è il modo migliore per pulire il materiale da ruggine e vernice deteriorata, nonché eliminare altre problematiche che possono verificarsi con il passare del tempo. Grazie alla sabbiatura non è necessario cambiare l'oggetto rovinato: basterà un successivo trattamento di verniciatura per trasformare un manufatto deteriorato in un prodotto praticamente nuovo.

Dopo aver eseguito la pulizia della superficie metallica attraverso un buon trattamento di sabbiatura, si potrà eseguire un'accurata verniciatura del metallo. Durante l’operazione è importante accertarsi di non respirare le vernici e di non toccarle. Pertanto, si dovranno utilizzare mascherine e guanti, e prestare attenzione a non mettere a rischio le vie respiratorie.

Pulizia del ferro con la sabbiatura

Il ferro è un materiale che può facilmente essere caratterizzato da ruggine, ossidi o calamina. La sabbiatura del ferro, eseguita attraverso un getto d'aria e materiale abrasivo, è ciò che serve per eliminare lo sporco e ogni tipo di particella indesiderata che si è depositata con il passare del tempo sulla superficie di questo metallo. Per ottenere un risultato ottimale, è fondamentale impiegare dei macchinari idonei e scegliere la graniglia più indicata per il ferro. Sarà molto importante prendere anche in considerazione l'aspetto del metallo e fare in modo che non avvengano corrosioni.

Grazie alla sabbiatura si potrà rendere il materiale nuovamente idoneo ai successivi trattamenti, come ad esempio la verniciatura del metallo.

Come verniciare il metallo in modo corretto

Dopo aver ottenuto un prodotto idoneo alla verniciatura grazie al trattamento di sabbiatura, sarà importante applicare l'antiruggine. Solo in questo modo sarà possibile rendere la superficie trattata immune all'azione degli agenti atmosferici. Questo è fondamentale per non riscontrare problematiche nel futuro: dopo la verniciatura del metallo sarà possibile mantenere il prodotto intatto per un più lungo periodo di tempo.

Alcuni metalli come lo zinco e l’alluminio necessitano l’applicazione di un determinato primer prima di applicare la vernice. In alcuni casi, l'applicazione di un primer è fondamentale perché aiuta il colore ad aderire in maniera ottimale.

Il tipo di vernice da usare

La vernice o smalto per metalli - ad acqua o solvente - sono prodotti pensati per favorire l’applicazione del colore in modo omogeneo. Esistono tantissime possibilità per quanto riguarda i colori e le sfumature, tra cui è possibile scegliere a seconda della superficie e dei risultati che si vogliono ottenere.

Non solo verniciatura del metallo: la manutenzione della vernice

Dopo aver applicato la vernice, è importante eseguire delle operazioni di manutenzione pensate per salvaguardare il materiale dall'azione del tempo e degli agenti atmosferici. È quindi opportuno prendersi cura delle vernici, soprattutto dopo un certo periodo dall’effettuazione della verniciatura del metallo. Si potranno usare apposite cere e polish che si rivelano ottime soluzioni per mantenere la brillantezza e la resistenza delle pitture nel tempo. Questi prodotti riescono a costituire una sorta di barriera molto efficace per evitare il deterioramento. Tuttavia, per ottenere dei buoni risultati, devono essere applicati per determinati periodi e in modo costante.

Stai cercando un servizio di sverniciatura o sabbiatura?

Il nostro team è composto da professionisti dalla comprovata esperienza, in grado di servire ogni cliente con attenzione e cura, suggerendo la soluzione perfetta per ogni esigenza. Potremo sverniciare o sottoporre al processo di sabbiatura manufatti di vario genere, in modo che tu possa procedere alla verniciatura del metallo. Contattaci per ricevere maggiori informazioni

 

Categorie
Consigli utili Sabbiatura

Granigliatrici: a cosa servono e cosa sono

Oggi parliamo di granigliatrici. Sai cosa sono e a cosa servono? In questo articolo andremo a spiegarti la loro funzione nel dettaglio e le diverse tipologie esistenti. Scoprirai come questi macchinari possono essere utili nell’ambito industriale e in diversi processi produttivi, magari anche all’interno della tua officina o azienda.

Una macchina multifunzionale
La granigliatura è un metodo utilizzato per lucidare, pallinare o ripulire il metallo. Pertanto, la granigliatrice è una macchina che serve a eseguire dei trattamenti di pallinatura, pulitura e irruvidimento del metallo. Le granigliatrici sono composte da:

·         Organo proiettante;

·         Sistema di recupero;

·         Sistema di pulizia;

·         Struttura di contenimento.

I campi di utilizzo sono tra i più svariati, ma in genere la granigliatura viene usata prevalentemente nell’ambito delle industrie automobilistica, metallurgica, navale e ferroviaria, e anche nel contesto delle costruzioni.

La graniglia usata per il funzionamento delle granigliatrici

Per lucidare, pallinare e ripulire il metallo, le granigliatrici sparano sul metallo un forte getto di graniglia. Quest’ultima è disponibile in varie tipologie:

·         Graniglie minerali inorganiche: perfette per impianti di granigliatura ad aria compressa. Sono impiegate, generalmente, per quelli che sono i trattamenti di sabbiatura in ambienti esterni. Queste tipologie di graniglie vengono utilizzate molto spesso all'interno dell'industria aeronautica.

·         Graniglie metalliche: impiegate nelle azioni industriali, tra queste troviamo le graniglie di acciaio fuso, in ottone e quelle in acciaio inox.

·         Graniglie organiche: perfette per svolgere un tipo di granigliatura molto più delicata, non rovinano i metalli, non alterano la loro forma e non recano danni alle rifiniture. Sono indicate per rimuovere delle impurità da strutture delicate, come ad esempio delle opere d'arte.

Categorie
Consigli utili

Restauro vespe d’epoca: come rinnovare la scocca

Il restauro delle vespe d'epoca è una passione che molti condividono ed è anche un'attività a dir poco impegnativa. In questo articolo esamineremo le varie fasi del processo, dalla ricerca dei pezzi di ricambio alla finitura finale, concentrandoci in particolar modo sul rinnovo della carrozzeria.

Cosa s’intende per restauro delle vespe d'epoca

Il restauro delle vespe e delle moto d'epoca è un’attività che consiste nel riportare una moto allo stato originale, sia a livello estetico che meccanico. In altre parole, stiamo parlando di un processo che mira a far tornare il veicolo quasi come nuovo. Pertanto, se hai una vespa e desideri rinnovarla, la prima cosa da fare è analizzarla e capire quali componenti vanno sostituiti. Una volta individuati potrai cominciare a cercare i ricambi. Se sei fortunato, potrai anche trovare i componenti originali, per poi montarli o delegare il lavoro ad un esperto.

Affidarsi ai professionisti e agli esperti nell’ambito del restauro delle vespe d’epoca è sempre la migliore soluzione. Infatti il processo di restauro è molto complesso e richiede molta competenza e precisione.

Come procedere al restauro della carrozzeria

Una volta identificate tutte le parti da sostituire o da riparare, si potrà passare al restauro della carrozzeria. In questa fase sarà essenziale rimuovere tutti gli elementi non più utilizzabili ed effettuare un accurato lavaggio della moto per eliminare polvere e sporco. Successivamente sarà necessario procedere alla rimozione della vernice vecchia e ad una nuova mano di verniciatura.

Durante le operazioni di restauro delle vespe d'epoca si devono trattare con attenzione tutte le varie parti della scocca, anche le più difficili da raggiungere. Dopodiché si potrà applicare un trattamento protettivo al fine di preservare la carrozzeria per lungo tempo.

La corretta manutenzione che fa una grande differenza

Sempre parlando di restauro delle vespe d'epoca, è utile considerare che una volta completato l’intera operazione occorrerà dedicare particolare cura al veicolo. Questo consentirà di mantenerlo in perfette condizioni nel tempo. Sarà quindi opportuno effettuare periodicamente un check-up totale per verificarne lo stato generale, per poi procedere con le manutenzioni eventualmente necessarie.

La carrozzeria andrà pulita e lucidata frequentemente e sarà doveroso coprire la vespa con un telo. Questo consentirà di proteggere la carrozzeria dagli agenti atmosferici e dall’umidità. Seguendo queste semplici indicazioni si potrà preservare nel tempo il veicolo come se fosse appena uscito dalla fabbrica.

restauro vespe d'epoca

 

Il nostro aiuto nelle operazioni di restauro delle vespe d'epoca

Il restauro dei veicoli d'epoca è un progetto divertente ed emozionante che consente ai proprietari di tornare indietro nel tempo e di riportare alla vita un pezzo di storia. Tuttavia, come avrai potuto notare, è anche un lavoro complicato che richiede specifiche conoscenze e l’uso di determinate tecniche e prodotti, soprattutto per quanto concerne la manutenzione della carrozzeria. Proprio per questo noi di Emmegi Srl ci mettiamo al fianco di privati ed aziende fornendo professionali servizi di sverniciatura e sabbiatura.

Possiamo aiutare ogni cliente a portare a termine le operazioni di restauro delle vespe d'epoca, rinnovando la superficie delle scocche grazie alle migliori tecniche e strumentazioni del settore. Non esitare a richiederci maggiori informazioni!

Categorie
Consigli utili

Sverniciatura cerchi in lega, come funziona e quanto tempo richiede

I processi di sverniciatura dei cerchi in lega richiedono molta più attenzione del previsto, oltre che una conoscenza approfondita delle temperature e dei materiali da utilizzare. Gli esperti sconsigliano di procedere in autonomia, ma invitano chi ne ha bisogno a rivolgersi direttamente ad una figura professionale.

Oggi, scopriremo insieme quali sono i singoli passaggi che portano al completamento della sverniciatura, come le imprese riescono a ripulire completamente i cerchi in lega e riportarli al loro stato iniziale.

In questo modo, potrai scoprire qualcosa in più sul mondo della sverniciatura dei cerchi in lega, avvicinandoti a tutta la sfera della carpenteria metallica e del restauro dei metalli.

Come sverniciare i cerchi in lega

Per poter eliminare efficacemente la vernice dai cerchi in lega, è fondamentale selezionare il giusto prodotto. Il composto adatto alla sverniciatura è sempre privo di sostanze nocive, adatto ai metalli e capace di rispettare le loro specifiche proprietà fisico/chimiche.

I processi di sverniciatura dei cerchi in lega vengono completati attraverso l’inserimento del cerchione in un'apposita vasca di immersione, riempita con il liquido sverniciante. A seconda del prodotto scelto e del metallo di riferimento, bisogna occuparsi della regolazione della temperatura del liquido della vasca.

Il controllo della temperatura è fondamentale della sverniciatura, motivo per cui bisogna sempre affidarsi a figure esperte che operano regolarmente nel settore.

Ogni prodotto porta con sé specifiche temperature di applicazione e specifici tempi di immersione, che aumentano o diminuiscono a seconda dei casi e delle condizioni generali dei cerchioni. Solitamente, il range di temperatura va dai 40 agli 80°C, con piccole variazioni a seconda del metallo e della sua capacità di sopportare le alte temperature.

Dopo aver immerso il cerchione all’interno del liquido sverniciante, bisogna estrarlo dalla vasca e ripulirlo completamente, facendo attenzione a lavarlo con precisione prima di procedere alla nuova verniciatura. In casi specifici, quando la superficie risulta troppo grezza, si procede alla sabbiatura o lucidatura del metallo, così da preparare al meglio l’oggetto al successivo strato di vernice.

sverniciatura cerchi in lega

I segreti della sverniciatura

Emmegi lavora da anni nel mondo della sverniciatura e sabbiatura dei metalli. L’esperienza ci ha insegnato a valutare con cura le condizioni delle singole superfici prima di procedere con i trattamenti.

La sverniciatura dei cerchi in lega è abbastanza veloce, ma richiede comunque una profonda conoscenza del materiale e dei liquidi per la rimozione della vernice.

Siccome parliamo di composti chimici, dotati di una componente pericolosa per gli inesperti, invitiamo nuovamente chi ne ha bisogno ad affidarsi a figure professionali e competenti, che conoscono i rischi e tutte le implicazioni.

Se avete bisogno di assistenza, non esitate a contattarci per ricevere maggiori informazioni. Vi aspettiamo!

Categorie
Consigli utili

Storia dell’autovettura: tutte le auto d’epoca più amate e apprezzate dal pubblico

Sei un appassionato di auto d’epoca? Hai acquistato da poco un veicolo storico e ti stai chiedendo qual è la sua storia?

Oggi viaggeremo alla scoperta delle cinque auto d’epoca più amate e apprezzate dai guidatori, cinque piccoli gioielli che vale la pena conoscere meglio. Ti racconteremo brevemente la loro storia, così saprai già cosa aspettarti prima ancora di vederle da vicino.

Insieme scopriremo quali sono i metodi più efficaci per conservarle, per dare nuova vita alle auto d’epoca e assicurarsi che il tempo non le rovini. Iniziamo!

Le 5 auto d’epoca più amate dal pubblico

Come promesso, ecco la lista delle cinque auto d’epoca più apprezzate dal pubblico moderno, che non hai mai smesso di interessarsi alle storie del passato.

  1. Citroën DS
    La spettacolare Citroën DS porta con sé una storia molto lunga. E’ stata presentata al pubblico per la prima volta nel 1955, restando tra le produzioni di punta di Citroën final 1975. In Italia veniva chiamata “il ferro da stiro” o “lo squalo”, entrambi soprannomi più che efficaci. Si ricordano soprattutto le sue cinture di sicurezza ricavate dagli aerei e le innovative sospensioni idropneumatiche.
  2. Jaguar E-Type
    La Jaguar E-Type è una delle poche auto d’epoca a conservare un posto al museo MoMa di New York, grazie alla sua storia e all’aspetto rivoluzionario. Presentata nel 1961, ha mantenuto un ruolo primario nell’azienda fino al 1975. Viene ricordata per il suo motore V12 e per le proporzioni impeccabili, che testimoniano l’attenzione della casa produttrice.
  3. Fiat 124 Sport Spider
    La Fiat 124 Sport Spider rientra nella lista delle auto d’epoca più “abbordabili”. Il costo medio per ogni pezzo si aggira intorno ai 10.000 euro, allargando in modo significativo il possibile bacino d’utenza. L’auto rappresenta i veri tempi d’oro della Fiat, il ricordo di un’estate italiana all’insegna della libertà.
  4. Ferrari 250 GTO
    La Ferrari 250 GTO è un’auto esclusiva. Ferrari ha infatti costruito solo 36 esemplari diversi dell’auto, prodotti tra il 1962 e il 1965. Le linee eleganti e il caratteristico colore rosso fuoco trasformano quest’auto nel vero simbolo della casa, con un chiaro richiamo alla passione per le auto di Enzo Ferrari.
  5. Lamborghini Miura
    Concludiamo con la Lamborghini Miura, un classico italiano in grado di raggiungere i 300Km/h. Il suo motore V12 da 350 cavalli consente un movimento fluido e continuo, che porta l’auto a sfiorare i livelli dell’eccellenza.

auto d'epoca amate e apprezzate

Dopo quanto tempo l’auto arrugginisce?

Riuscire a mantenere intatto l’aspetto di un’auto d’epoca non è certamente semplice. Il tempo e l’immobilità giocano brutti scherzi a chi vuole conservare le proprie auto in tranquillità.

La ruggine tende a comparire dopo i primi due / tre anni di immobilità, ancora prima se si dimentica di coprire l’automobile con un telo protettivo.

In questi casi, quando i primi segni di ruggine iniziano a mostrarsi, è bene rivolgersi ad una figura esperta in grado di restaurare l’auto. Noi di Emmegi conosciamo nel dettaglio i bisogni delle singole auto, e sappiamo cosa fare per riportarle al loro stato iniziale.

Ci occupiamo anche di sverniciatura auto d’epoca, aiutandoti a modificare l’aspetto dell’automobile e ricostruire la sua immagine precedente. Se stai cercando un servizio di assistenza, non esitare a contattarci!

Categorie
Consigli utili Sabbiatura

Sverniciatura e Manutenzione dei metalli

Riportare un metallo usurato al suo stato iniziale? Sfruttando le giuste tecniche di sverniciatura, sabbiatura e manutenzione, questo risultato diventa più che possibile.

Le tecniche di rinnovo dei metalli permettono di recuperare il materiale originale, rivalutando la sua bellezza iniziale. Le imprese che hanno bisogno di recuperare i propri prodotti, riportandoli all’origine, possono sfruttare questi strumenti tecnici per prendersi cura dei metalli.

In questa breve guida, scopriremo quali sono i meccanismi alla base della sverniciatura metalli, e quali consigli possono assicurarvi una corretta manutenzione dei materiali.

Imparerete così a conoscere i segreti di un'impresa consapevole, che sa valorizzare ogni elemento della produzione.

Metalli rinnovati con Sverniciatura e Sabbiatura

Iniziamo guardando più da vicino due tecniche molto utilizzate nel mondo della lavorazione e manutenzione dei metalli: la sverniciatura e la sabbiatura.

Lo scopo di entrambi i trattamenti è quello di rinnovare il metallo e conferirgli nuova lucentezza e omogeneità di superficie.

La sabbiatura consente di eliminare eventuali residui presenti sul metallo, mentre le tecniche di sverniciatura permettono di liberarsi definitivamente della vernice in eccesso.

Su Emmegi, troverete entrambi i servizi, disponibili immediatamente per la cura delle vostre imprese.

Attraverso la sabbiatura, potrete cancellare ogni traccia di residui o materiali in eccesso. In molti casi, la sabbiatura viene utilizzata per rimuovere la ruggine dai metalli, recuperando lo strato lucente che si nasconde sotto la superficie.

Sfruttando una serie di materiali abrasivi, i tecnici riescono a riportare il metallo alla sua bellezza iniziale, allontanando ruggine e segni del tempo.

Scegliendo la sverniciatura, invece, potrete rimuovere lo strato di vernice che opprime i vostri metalli.

Gli esperti hanno a disposizione due sistemi diversi per sverniciare efficacemente un metallo, un sistema chimico ed uno termico (o pirolitico).

Nel primo caso, ci si affida ad agenti chimici molto forti, che sciolgono lentamente la vernice. Nel secondo caso, invece, innovativi macchinari termici avvolgono i metalli con potenti getti di aria calda, eliminando la vernice di conseguenza.

Affidandovi ad esperti del settore, riuscirete a riconoscere la tecnica giusta, distinguendo subito tra sabbiatura e sverniciatura.

prima e dopo sabbiatura termosifone in ghisa

Consigli per la manutenzione

Dopo esservi occupati del rinnovo del metallo, dopo aver scelto la tecnica adatta ai vostri bisogni, dovrete imparare a prendervi cura del materiale.

In base al tipo di metallo, esistono specifiche tecniche di manutenzione, che allungano la vita del materiale e la sua stessa resistenza. Vediamo qualche esempio per capire meglio:

  • Ferro:
    Un consiglio molto utile, è quello di ricordarsi di eliminare i depositi di calcare non appena si formano, sfruttando l’aiuto di una soluzione di acqua e aceto bianco.
  • Acciaio:
    L’acciaio deve sempre essere pulito con materiali poco abrasivi e aggressivi. In generale, è consigliabile pulirlo evitando i movimenti circolari e procedendo in verticale o orizzontale.
  • Alluminio:
    I graffi che si formano sulle superfici in alluminio possono facilmente essere rimossi attraverso l’utilizzo di specifiche vernici.

Seguendo i consigli degli esperti Emmegi, capirete subito qual è la tecnica di rinnovo giusta per voi.

Sverniciatura, sabbiatura, ogni trattamento può dare nuova vita ai vostri metalli e permettervi di recuperarli.

Categorie
Consigli utili Sabbiatura Sverniciatura chimica Sverniciatura pirolitica

I nostri servizi di sverniciatura metalli per la tua industria

Durante le tue attività lavorative ti trovi spesso ad avere bisogno di sverniciare metalli? Che si tratti di cancellate o di oggetti di piccole dimensioni, da noi trovi sempre la soluzione migliore. Proponiamo servizi di sverniciatura metalli idonei per diverse tipologie di industrie. Usiamo tecniche all’avanguardia che ci consentono di effettuare un lavoro a regola d'arte e di garantire sempre degli ottimali risultati. In altre parole possiamo metterci al fianco della tua industria e diventare parte della tua supply chain o della tua catena di fornitori di servizi, assicurandoti un supporto altamente professionale.

Le nostre tecniche di sverniciatura

Offriamo servizi di sverniciatura metalli che portiamo a termine lavorando i materiali in modo attento e preciso. Eliminando correttamente la vernice e altri residui presenti sulla superficie, possiamo preparare i metalli a qualsiasi tipo di trattamento successivo. Per sverniciare usiamo diverse tecniche di pulitura.

  • Sabbiatura dei metalli – Ci occupiamo della sabbiatura di tutti i metalli usando strumentazioni adeguate a qualunque tipo di manufatto. Attraverso questa tecnica di abrasione rendiamo le superfici completamente pulite e pronte ad essere riutilizzate al meglio.
  • Sverniciatura chimica – Questa tecnica permette di trattare tutte le superfici metalliche che non si possono trattare con la sabbiatura o che potrebbero essere lavorate meglio attraverso l’uso di apposite sostanze. Grazie a prodotti specifici e all’abilità di professionisti esperti, puliamo il metallo senza rovinarlo.
  • Sverniciatura in forno pirolitico eco-friendly - Per eseguire i nostri servizi di sverniciatura metalli usiamo anche questa soluzione. Disponiamo di appositi forni che, al posto di materiale abrasivo e agenti chimici, utilizzano aria calda. Gli oggetti vengono completamente sverniciati e trattati in maniera attenta, con un occhio di riguardo nei confronti dell'ambiente.

 

pulizia-vernice-termosifone

Come scegliamo la tecnica per i nostri servizi di sverniciatura metalli

La nostra esperienza e la nostra conoscenza dei metalli ci aiutano a comprendere sempre qual è la soluzione ideale. Infatti, per ogni tipologia di superficie metallica esiste la migliore tecnica da utilizzare, ovvero quella che consentirà di ottenere risultati idonei senza sciupare il materiale.

Ad ogni modo, ogni volta che le aziende richiedono i nostri servizi di sverniciatura metalli, analizziamo attentamente i pezzi da trattare. Ci informiamo inoltre su quelle che saranno le lavorazioni che i manufatti subiranno successivamente. Così facendo, grazie ad un’analisi adeguata, abbiamo sempre la certezza di selezionare la tecnica migliore in ogni eventualità.

Richiedi i nostri servizi di sverniciatura metalli

Se necessiti spesso di sverniciare alcuni elementi o strutture metalliche, prima di eseguire ulteriori trattamenti e lavorazioni industriali, richiedi al più presto il nostro supporto. I nostri esperti potranno offrirti le soluzioni migliori per il tuo business e garantirti professionali servizi di sverniciatura metalli. Potremo trattare tutti i tipi di metalli, permettendoti ogni volta di ottenere il migliore dei risultati e di semplificare i tuoi processi produttivi.

Esternalizza il trattamento dei tuoi manufatti metallici e affidati ai nostri esperti. Potremo analizzare il lavoro da svolgere e assicurarti un supporto eccellente e soluzioni ottimali a prezzi competitivi. Non esitare a chiederci maggiori informazioni sui nostri servizi di sverniciatura metalli e non solo. Siamo a tua completa disposizione!

Categorie
Consigli utili Sabbiatura

La sabbiatura dei metalli a sostegno dei tuoi processi produttivi

Come ben sai, la sabbiatura dei metalli è un processo di pulitura delle superfici che avviene attraverso l’uso di materiale abrasivo. Per effettuare questa tecnica si usano strumenti e macchine apposite, le quali sfruttano l’aria compressa e il suddetto materiale per trattare le superfici. Grazie a questo procedimento è possibile ripulire il metallo da ruggine, vecchie vernici e residui di vario genere.

La sabbiatura è il trattamento perfetto per chi necessita di ripristinare le superfici metalliche. Dopo questa pulizia, infatti, sarà molto più facile eseguire ulteriori lavorazioni sul metallo. Sarà, ad esempio, possibile effettuare una nuova verniciatura. Per tutti questi elementi la sabbiatura dei metalli si presenta come un procedimento ottimale per molte industrie. Anche tu ne hai bisogno per semplificare e ottimizzare i tuoi processi produttivi? Se hai risposto di sì, hai trovato il partner ideale.

Emmegi Srl: i professionisti al fianco della tua industria

Noi di Emmegi siamo specializzati in questo ambito: ci occupiamo da anni di sabbiatura dei metalli e non solo. Abbiamo a disposizione macchinari appositi e possiamo trattare oggetti, strutture e parti metalliche di piccole e grandi dimensioni. Disponiamo delle strumentazioni più all’avanguardia e ci teniamo sempre aggiornati, in modo tale da garantire ogni volta dei risultati eccellenti.

Perché dovresti affidarti a noi per la sabbiatura dei metalli?

Per eseguire questo trattamento servono competenze e macchine adeguate. È necessario avere tutto il tempo per occuparsi di questa lavorazione, nonché lo spazio adatto per la strumentazione. È fondamentale poi adeguarsi in tema di sicurezza e restare sempre aggiornati. Tutto questo richiede risorse che molte industrie non possono permettersi di investire. Esternalizzare le operazioni di sabbiatura dei metalli è una soluzione più conveniente.

Affidandoti a noi potrai risparmiare tempo e denaro, non dovrai comprare attrezzature specifiche né formare i tuoi dipendenti. La nostra squadra metterà a tua disposizione una pluriennale esperienza, tanta professionalità e precisione. Ti proporremo lavorazioni impeccabili e pezzi dalle superfici lisce, omogenee, attentamente pulite e pronte per un nuovo trattamento.

vernice-sciupata-e-ruggine

A chi è rivolto il nostro servizio?

Il nostro servizio è rivolto a tutti coloro che hanno bisogno di un’ottimale pulizia delle superfici metalliche, di piccole e grandi dimensioni. È idoneo per chi si occupa di auto d’epoca, carrozzerie, infissi e serramenti, componenti e strutture metalliche di ogni genere. Grazie alla sabbiatura dei metalli possiamo ripristinare le superfici per permettere e facilitare ogni lavoro di restauro, verniciatura, rinnovo e finitura dei manufatti.

Sabbiatura dei metalli: il nostro supporto per la tua industria

La sabbiatura è un passaggio essenziale per moltissime industrie. Lo è anche per la tua? Se hai risposto di sì, ricorda che è importante eseguirla nel modo giusto: solo così si potranno facilitare le lavorazioni successive. Se sei alla ricerca di un partner di fiducia, che possa proporre un ottimo sostegno ai tuoi processi produttivi, non esitare a contattare Emmegi Srl.

 

La nostra impresa è specializzata nella sabbiatura dei metalli e propone anche altri servizi. Potremo garantirti sempre risultati professionali e un interessante rapporto qualità-prezzo. Che aspetti a chiederci maggiori informazioni?

Categorie
Consigli utili Sabbiatura Sverniciatura chimica Sverniciatura pirolitica

Come togliere la ruggine dal ferro

La ruggine è un problema a cui spesso non si riesce a sfuggire, neanche trattando il ferro nel miglior modo possibile. Pertanto, una volta presente, qualora si voglia ripristinare la superficie arrugginita sarà opportuno conoscere i metodi per eliminarla. Andiamo ad approfondire l’argomento e a vedere come togliere la ruggine: quali sono i metodi più efficaci?

Che cos'è la ruggine e perché si forma

La ruggine si forma spontaneamente sui materiali ferrosi e si presenta come una patina grumosa dal tipico colore bruno-rossiccio. A contatto con l'ossigeno di cui sono naturalmente composte aria e acqua, il metallo inizia il processo di ossidazione che porta alla formazione della ruggine. Gli ossidi di ferro che si formano sulla superficie del materiale perdono progressivamente di aderenza, lasciando esposte le parti integre del materiale che, pian piano, si deteriora completamente.

Ecco come togliere la ruggine dal ferro

Sebbene esistano moltissime soluzioni fai-da-te per tentare di porre un freno al dilagare della ruggine, è consigliabile affidarsi a lavorazioni professionali. Queste ultime garantiscono un risultato più performante e certamente duraturo. Esistono infatti dei macchinari creati appositamente per questo scopo, che agiscono utilizzando il calore al fine di rompere il collegamento tra la ruggine ed il materiale su cui si è posta. Un altro metodo efficace consiste nell’uso di appositi prodotti chimici.

Entrando più nel dettaglio, se vuoi scoprire come togliere la ruggine, dovresti sapere che esiste un trattamento definito decapaggio. Quest’ultimo è molto adatto ai pezzi arrugginiti che sono sensibili al calore. Il suo funzionamento è molto semplice: il prodotto viene immerso in un contenitore colmo di specifici acidi svernicianti (fosforico, nitrico o fluoridrico) o soluzioni alcaline (idrossido di sodio). Questi acidi o soluzioni attaccano la ruggine e la eliminano senza compromettere la forma ed il colore del prodotto stesso.

come si toglie la ruggine dal ferro?

 

Dalla micropallinatura alla burratura

Un altro metodo altamente efficace è la micropallinatura, un’operazione che prevede la pulizia della superficie mediante lo sfregamento con piccole microsfere di vetro. Passate sulla superficie del metallo da trattare, queste piccole sfere rimuovono in profondità tutte le impurità, riportandola quindi all'originaria lucidità.

Se vuoi capire come togliere la ruggine, dovresti sapere che anche la burattatura è una soluzione perfetta. Il prodotto arrugginito viene posto all'interno di un contenitore (il buratto) che può essere sia vuoto che riempito di lubrificanti e detergenti. Questo contenitore viene attivato e, con un movimento di roto-vibrazione, va ad agire sulla ruggine, staccandola e facendola cadere sul fondo del contenitore.

Come togliere la ruggine con la sabbiatura

Infine, sappi che uno dei migliori metodi per eliminare la ruggine si concretizza nella sabbiatura. Questa operazione viene eseguita tramite strumenti tecnologici che permettono di raschiare gli strati superficiali dei manufatti grazie ad un getto di sabbia. In pratica, la sabbiatura consente di pulire le superfici tramite l’abrasione delle stesse. Dopo aver eseguito questa lavorazione si potranno effettuare altri procedimenti che hanno lo scopo di proteggere ulteriormente il metallo ed impedire che il fenomeno possa ripetersi.

Se vuoi avere ulteriori informazioni su come togliere la ruggine dal ferro e fruire del supporto dei professionisti del settore, chiedi aiuto alla nostra squadra. Ci occupiamo della sabbiatura di qualunque tipo di materiale, ferroso e non. Grazie ai nostri processi possiamo migliorare l’aspetto di molteplici tipologie di manufatti, rendendo le superfici omogenee, pulite e pronte alle successive lavorazioni.

Categorie
Consigli utili Sverniciatura pirolitica

La sverniciatura dei veicoli d’epoca

Non sono poche le persone che ereditano o acquistano le auto d'epoca. Molte volte, però, è necessario sverniciarle e riverniciarle. Ma come si può effettuare un’efficace sverniciatura dei veicoli d'epoca? Esistono diversi metodi per eliminare la vernice esistente. È possibile, ad esempio, utilizzare una spazzola rotante oppure uno sverniciatore chimico. Inoltre potresti affidarti al sistema di sabbiatura dei metalli, il quale si rivela da sempre molto utile per la sverniciatura delle carrozzerie.

Tutti questi metodi ti faranno arrivare al risultato sperato, ma ce n’è anche un altro che dovresti prendere in considerazione: si tratta della sverniciatura pirolitica. Prosegui nella lettura e scopri il perché.

Che cos'è la sverniciatura pirolitica?

La sverniciatura pirolitica consente di eliminare, in maniera completamente sicura, tutti gli strati di vernice presenti su una qualunque superficie. Con questa operazione si possono rimuovere molto facilmente anche le impurità (come la ruggine) e gli stucchi utilizzati per coprire qualche difetto della carrozzeria. Con questo metodo di sverniciatura dei veicoli d'epoca si arriva persino nelle cavità più difficili da raggiungere.

La vecchia vernice e gli altri residui si staccano e vengono rimossi in pochissimo tempo, senza intaccare la struttura sottostante e senza incidere negativamente su scanalature o filetti presenti sulla scocca. In pratica, la sverniciatura pirolitica è una soluzione che consente di ottenere un risultato davvero ottimale.

sverniciatura veicoli d'epoca con sverniciatura pirolitica

Come funziona questo metodo per la sverniciatura dei veicoli d'epoca

Il principio che sta alla base di questo tipo di sverniciatura è la decomposizione termica. In sostanza, la carrozzeria che deve essere trattata passa per due camere. La prima è la camera di combustione e la seconda è la camera di post-combustione. All'interno della prima, grazie al calore, comincia il processo di eliminazione della vernice e di tutti i detriti presenti sulla scocca dell'auto. I residui vengono definitivamente eliminati nella camera di post-combustione.

In seguito a questo trattamento per la sverniciatura dei veicoli d'epoca, si potrà verniciare nuovamente la scocca dell’auto. Il risultato sarà sicuramente ottimale in quanto la decomposizione termica permette di ottenere una superficie perfettamente liscia e pulita. In questo modo la nuova vernice aderirà perfettamente, in maniera uniforme e senza alcun difetto.

I vantaggi della sverniciatura pirolitica

Alla luce di quanto detto fino ad ora, è evidente che questa tipologia di lavorazione è sicura per il veicolo trattato e anche molto rispettosa per l'ambiente. Il merito va alle potenzialità del calore e dell’aria calda (non viene utilizzato alcun prodotto chimico). Per tutte queste ragioni questo processo viene usato sempre più spesso per la sverniciatura dei veicoli d'epoca. Per eseguire questa operazione è necessario usare forni pirolitici professionali e adatti al trattamento delle automobili.

La sverniciatura dei veicoli d'epoca da Emmegi Srl

Se hai bisogno di sverniciare automobili, per poi ripristinare l’aspetto della loro carrozzeria, puoi contare su Emmegi Srl. Eseguiamo la sverniciatura di elementi metallici di vario genere, in maniera precisa e professionale. Dopo i nostri processi di pulitura, i manufatti sono pronti per poter essere riutilizzati o recuperati. Per eseguire l’operazione utilizziamo macchinari di qualità. Questo ci permette di assicurare risultati altrettanto qualitativi. Se desideri maggiori informazioni sulla sverniciatura dei veicoli d’epoca e sulle nostre soluzioni, non esitare a contattarci.