Categorie
Sverniciatura chimica

Le tecniche usate per la sverniciatura dei cancelli

Uno dei servizi che proponiamo sia alle aziende che ai privati è quello che riguarda la sverniciatura dei cancelli. Ci occupiamo di questa operazione grazie all’ausilio di apposite attrezzature e specifiche tecniche tra cui scegliamo la migliore a seconda della tipologia di cancello. Le tecniche che usiamo di più sono la sverniciatura chimica e quella pirolitica. Anche la sabbiatura dei metalli è un metodo che ci viene spesso in aiuto quando si tratta di sverniciare i cancelli.

La sverniciatura chimica

La sverniciatura chimica è una delle tecniche che utilizziamo per eseguire la sverniciatura dei cancelli. Questo metodo richiede l’uso di appositi prodotti svernicianti, i quali vengono versati dentro apposite vasche insieme ai pezzi da sverniciare. Prediligendo prodotti altamente efficaci, riusciamo a garantire risultati eccellenti.

La sverniciatura chimica viene usata per la lavorazione di manufatti in ottone, alluminio, ferro, zama e tanti altri materiali. Pertanto può rivelarsi utile anche per sverniciare determinati tipi di cancelli che potranno essere di ogni forma e dimensione.

La sverniciatura dei cancelli tramite l’uso dei forni pirolitici

In molti casi la vernice può essere rimossa in maniera eco-friendly grazie all’aria calda. Quest’ultima viene erogata all’interno dei forni pirolitici. La nostra officina dispone di forni di questo calibro, perfetti per la sverniciatura di differenti tipologie di manufatti metallici. In genere usiamo questa procedura per sverniciare elementi quali bilancelle, griglie e ganci. Perciò possiamo usarla anche per la sverniciatura dei cancelli, sia per le parti più piccole che per quelle un po’ più grandi.

La sabbiatura per la pulizia delle superfici dei cancelli

Un’altra delle tecniche che utilizziamo all’interno della nostra officina è quella della sabbiatura dei metalli. Quest’ultima si presenta come un’altra soluzione eco-friendly, utilissima per ripulire i metalli dopo la sverniciatura. Può essere utilissima anche per sverniciare e ripulire le superfici il cui strato di vernice è nettamente ridotto per via dell’usura. Può aiutare a rimuovere la ruggine e permettere di ripristinare le superfici, preparandole alle successive lavorazioni (come ad esempio una nuova verniciatura).

Questa tecnica può rivelarsi molto utile anche per la sverniciatura dei cancelli in quanto può essere effettuata su ogni tipo di metallo, ferroso e non, e su altri materiali. In ogni eventualità permette di ottenere superfici pulite e omogenee.

sverniciatura dei cancelli

 

Qual è la tecnica di sverniciatura più idonea per il tuo cancello?

Per capire qual è la tecnica più adatta al cancello in tuo possesso sarà necessario valutare con attenzione le caratteristiche dello stesso. Prima di effettuare la sverniciatura dei cancelli si dovranno quindi considerare:

  • dimensioni,
  • comodità nello smontaggio e nel trasporto,
  • il materiale di costituzione.

Questi fattori possono aiutare a scegliere il metodo più ottimale e adeguato. Grazie al supporto dei professionisti del settore potrai comprendere quale soluzione è la migliore per la sverniciatura del tuo cancello.

Il nostro servizio di sverniciatura dei cancelli

Se sei alla ricerca di un valido servizio di sverniciatura dei cancelli a Modena e dintorni, richiedi il supporto di Emmegi Srl. Siamo pronti a mettere le nostre competenze a tua disposizione e a garantirti un lavoro ad hoc, preciso e professionale. Contattaci per ottenere maggiori informazioni sulle nostre tecniche e per ottenere un preventivo senza impegno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

  • Categorie