Categorie
Consigli utili Sabbiatura

La sabbiatura dei metalli a sostegno dei tuoi processi produttivi

Come ben sai, la sabbiatura dei metalli è un processo di pulitura delle superfici che avviene attraverso l’uso di materiale abrasivo. Per effettuare questa tecnica si usano strumenti e macchine apposite, le quali sfruttano l’aria compressa e il suddetto materiale per trattare le superfici. Grazie a questo procedimento è possibile ripulire il metallo da ruggine, vecchie vernici e residui di vario genere.

La sabbiatura è il trattamento perfetto per chi necessita di ripristinare le superfici metalliche. Dopo questa pulizia, infatti, sarà molto più facile eseguire ulteriori lavorazioni sul metallo. Sarà, ad esempio, possibile effettuare una nuova verniciatura. Per tutti questi elementi la sabbiatura dei metalli si presenta come un procedimento ottimale per molte industrie. Anche tu ne hai bisogno per semplificare e ottimizzare i tuoi processi produttivi? Se hai risposto di sì, hai trovato il partner ideale.

Emmegi Srl: i professionisti al fianco della tua industria

Noi di Emmegi siamo specializzati in questo ambito: ci occupiamo da anni di sabbiatura dei metalli e non solo. Abbiamo a disposizione macchinari appositi e possiamo trattare oggetti, strutture e parti metalliche di piccole e grandi dimensioni. Disponiamo delle strumentazioni più all’avanguardia e ci teniamo sempre aggiornati, in modo tale da garantire ogni volta dei risultati eccellenti.

Perché dovresti affidarti a noi per la sabbiatura dei metalli?

Per eseguire questo trattamento servono competenze e macchine adeguate. È necessario avere tutto il tempo per occuparsi di questa lavorazione, nonché lo spazio adatto per la strumentazione. È fondamentale poi adeguarsi in tema di sicurezza e restare sempre aggiornati. Tutto questo richiede risorse che molte industrie non possono permettersi di investire. Esternalizzare le operazioni di sabbiatura dei metalli è una soluzione più conveniente.

Affidandoti a noi potrai risparmiare tempo e denaro, non dovrai comprare attrezzature specifiche né formare i tuoi dipendenti. La nostra squadra metterà a tua disposizione una pluriennale esperienza, tanta professionalità e precisione. Ti proporremo lavorazioni impeccabili e pezzi dalle superfici lisce, omogenee, attentamente pulite e pronte per un nuovo trattamento.

vernice-sciupata-e-ruggine

A chi è rivolto il nostro servizio?

Il nostro servizio è rivolto a tutti coloro che hanno bisogno di un’ottimale pulizia delle superfici metalliche, di piccole e grandi dimensioni. È idoneo per chi si occupa di auto d’epoca, carrozzerie, infissi e serramenti, componenti e strutture metalliche di ogni genere. Grazie alla sabbiatura dei metalli possiamo ripristinare le superfici per permettere e facilitare ogni lavoro di restauro, verniciatura, rinnovo e finitura dei manufatti.

Sabbiatura dei metalli: il nostro supporto per la tua industria

La sabbiatura è un passaggio essenziale per moltissime industrie. Lo è anche per la tua? Se hai risposto di sì, ricorda che è importante eseguirla nel modo giusto: solo così si potranno facilitare le lavorazioni successive. Se sei alla ricerca di un partner di fiducia, che possa proporre un ottimo sostegno ai tuoi processi produttivi, non esitare a contattare Emmegi Srl.

 

La nostra impresa è specializzata nella sabbiatura dei metalli e propone anche altri servizi. Potremo garantirti sempre risultati professionali e un interessante rapporto qualità-prezzo. Che aspetti a chiederci maggiori informazioni?

Categorie
Sabbiatura

Gli strumenti per eseguire la sabbiatura

La sabbiatura è una tecnica usata per ripulire diverse tipologie di superfici da vernici sciupate e residui di altro tipo. Grazie a questa operazione, il materiale in oggetto può essere preparato per le successive lavorazioni, come ad esempio la verniciatura.  

I lavori di sabbiatura variano in base alla superficie da trattare, sia essa da pulire che da scrostare. Analizzando il materiale e considerando il risultato da raggiungere, si andrà ad usare una diversa potenza di pressione. A seconda di quale sia la finalità del lavoro da svolgere vengono impiegate diverse tipologie di strumenti, ognuno con le proprie caratteristiche. Andiamo a vedere quali sono.

Le diverse tipologie di sabbiatrici

Una delle sabbiatrici più usate è la pistola sabbiatrice a pressione. Si tratta di un modello usato principalmente in campo professionale. Si aziona premendo un apposito pulsante che darà il via ad un getto d'aria a pressione. L’aria uscirà insieme ad una graniglia, la quale potrà essere scelta tra differenti tipologie a seconda del lavoro da svolgere.

attrezzature per la sabbiatura - pistola sabbiatrice a pressione

In commercio sono disponibili tanti modelli di pistole sabbiatrici a pressione. Gli strumenti più all'avanguardia permettono di svolgere eccellenti lavori di abrasione, con un livello di pressione notevolmente alto. Si possono anche svolgere lavori a bassa pressione usando un apposito ugello e impostando adeguatamente lo strumento.

Un altro dispositivo che consente di eseguire la sabbiatura è la pistola sabbiatrice a depressione. Questo strumento può essere usato anche per la sverniciatura delle superfici in ambito domestico. Lo strumento è costituito da un serbatoio, da un telaio con delle ruote e da un'apposita pistola per eseguire la sabbiatura. La pistola è dotata di un tubicino flessibile di lunghezza e misure ridotte. Pertanto, non si rivela adatta al trattamento di superfici molto estese e distanti.

La cabina di sabbiatura

La cabina di sabbiatura è un altro degli strumenti più usati per la pulizia e la sverniciatura delle superfici. Il dispositivo usato per l’operazione ha un design molto simile a quello della pistola a depressione. Tuttavia, questo specifico modello presenta appunto una cabina. All’interno di essa è collocata la pistola e, tramite due fori, è possibile inserire le mani per svolgere il lavoro. Mediante un pannello trasparente, posto nella parte superiore della cabina, è possibile monitorare ogni fase del processo di lavorazione. I modelli più innovativi hanno un sistema di aspirazione incorporato, utile per eliminare le polveri.

La cabina di sabbiatura è un attrezzo che trova il suo impiego in maniera particolare nelle officine, per sverniciare oggetti di piccole dimensioni.

La sabbiatura eseguita dai professionisti

Quelle che abbiamo visto sono le soluzioni più usate per quanto riguarda la sabbiatura delle superfici. Qual è la tipologia di strumento più adatta ai lavori che devi eseguire? Se necessiti di lavori precisi e di notevole entità, non dimenticare che affidarsi ai professionisti è sempre la migliore soluzione.

Emmegi srl effettua operazioni di sabbiatura su qualunque tipo di materiale, ferroso e non. Disponiamo dei migliori strumenti, ma anche dell’esperienza e delle competenze necessarie per ottimizzare e ripulire la superficie di differenti manufatti metallici. Proponiamo soluzioni diversificate e processi di lavorazione funzionali ed economici, il tutto finalizzato alla totale soddisfazione delle personali esigenze e preferenze del cliente. Non esitare a contattarci per richiedere maggiori informazioni sui nostri servizi.

Categorie
Sabbiatura

5 cose da sapere sulla sabbiatura dei metalli

La sabbiatura dei metalli è una delle lavorazioni più efficaci e utili quando il metallo in oggetto è particolarmente vecchio, pieno di ruggine o ricoperto da vernice molto sciupata. Abbiamo a che fare con un processo in grado di ridare vita alle superfici lavorate, rendendole lucide, pulite e pronte per essere sottoposte alle successive lavorazioni. Andiamo a conoscere qualche dettaglio in più e poi a vedere quali sono le cinque cose che forse non sai sulla sabbiatura.

Come avviene la sabbiatura dei metalli?

Di per sé la sabbiatura è un processo piuttosto semplice, che si effettua per ripulire i metalli. Consiste nel passare su un vecchio metallo una speciale miscela abrasiva, composta appunto da sabbia e aria. Questa particolare miscela viene "sparata" ad una potente pressione, tramite l'utilizzo di uno specifico ugello, sulla superficie da lavorare. Si procede con la lavorazione fino ad ottenere una superficie liscia, priva di qualsiasi tipo di residuo e dall'aspetto omogeneo.

sverniciatura chimica

5 fattori interessanti che riguardano proprio la sabbiatura

La sabbiatura dei metalli è una lavorazione molto utilizzata in differenti settori e si rivela utile per differenti tipologie di industria. Quali sono i fattori che si dovrebbero conoscere prima di approcciarsi a questo particolare tipo di trattamento per i metalli e non solo?

1. I campi di utilizzo della sabbiatura

È interessante sapere che la sabbiatura dei metalli viene utilizzata soprattutto nell'ambito dell’industria metalmeccanica. Si rivela funzionale in particolare quando si ha bisogno di preparare i vari pezzi metallici per la verniciatura oppure per la galvanizzazione. Anche nell'edilizia, però, tale procedimento è molto apprezzato.

2. Tanti metodi di esecuzione di sabbiatura dei metalli

Molti non lo sanno, ma la sabbiatura viene eseguita anche su superfici di grandissime dimensioni e, se necessario, persino in ambienti all'aperto. A volte si procede con questa lavorazione quando ci sono da riverniciare le ringhiere o le inferriate di case e capannoni.

La sabbiatura dei metalli può essere eseguita altresì quando si devono trattare ponti estremamente ingombranti o ancora quando si devono pretrattare vasche e grandi contenitori.

3. La sabbiatura con l’aria o con l’acqua

La sabbiatura può essere eseguita miscelando sabbia e aria, ma anche sabbia e acqua. Ogni soluzione si rivela adatta per diverse tipologie di superfici. Perciò, conoscendo appieno le caratteristiche del metallo in oggetto e della lavorazione da effettuare successivamente, si potrà scegliere la metodologia più adeguata.

4. La sabbiatura sulle superfici delicate

Un’altra cosa da sapere sulla sabbiatura dei metalli è questa: può essere usata altresì per trattare superfici metalliche delicate. Usando le tecniche giuste è possibile eseguire una valida pulizia senza rischiare danni.

5. La sabbiatura dei metalli fai-da-te

Non sempre bisogna rivolgersi agli specialisti del settore. Infatti, in alcuni casi è possibile acquistare speciali pistole per la sabbiatura dei metalli e trattare con attenzione le superfici da rinnovare. Tuttavia, non si deve dimenticare che il fai-da-te è un’ottima idea solo per le più piccole e semplici lavorazioni da hobbistica. Per lavorazioni più grandi ed elaborate puoi richiedere il supporto di Emmegi Srl. Scopri i nostri servizi e richiedici senza impegno ulteriori informazioni.

Categorie
Sabbiatura

La sabbiatura dei metalli? Anche per la carrozzeria dell’auto!

Essendo specializzati nel campo della sabbiatura dei metalli, ci piace parlare dei relativi settori di applicazione. Con questi presupposti, oggi ti parliamo di una cosa che non molti sanno. Quando portiamo la nostra auto da un carrozziere, perché la carrozzeria presenta danni dovuti ad urti o ad usura, una delle operazioni che si possono effettuare è proprio la sabbiatura.

Questa operazione viene usata molto anche per quanto riguarda il restauro delle auto d’epoca. Entriamo nel dettaglio e andiamo a vedere perché la sabbiatura rappresenta una soluzione efficiente anche per chi deve ripristinare la carrozzeria di un’automobile.

sabbiatura metalli carrozzeria auto epoca

Cos’è la sabbiatura dei metalli?

Ne abbiamo parlato molte volte all’interno del nostro blog, proprio per spiegare ai nostri clienti le mille sfaccettature di una lavorazione che a primo impatto sembra semplice. In realtà, però, può essere eseguita in maniera differente e su diverse superfici metalliche.

La sabbiatura è un processo meccanico, usato prevalentemente per ripulire i metalli. Nel caso delle auto può offrire ottimi risultati, purificando il metallo da ogni traccia di vernice, ruggine o eventuali segni d'usura.

Anche qui il processo di sabbiatura dei metalli prevede l’abrasione della superficie, grazie ad un getto misto di acqua/aria e sabbia, rivelandosi efficace proprio come accade per l’utilizzo in altri campi.

Come si esegue il processo di sabbiatura sulla carrozzeria?

La sabbiatura dei metalli può essere eseguita all’interno di vasche apposite, ma anche all’aperto. Quando si tratta di carrozzeria, la soluzione migliore è optare per l'uso dell’apposita pistola od ugello, che consente di dirigere il getto di sabbia sulla superficie da lavorare. Oltre a questa procedura, possono essere adottate altre tecniche:

  • Sabbiatura manuale: adottata nel caso di piccoli lavori e in assenza di attrezzature specifiche.
  • Sabbiatura nel tunnel: consiste nel far passare oggetti di grandi dimensioni in un tunnel, per poi avviare le turbine che getteranno sabbia ad alta velocità in maniera oscillante.

In base alle specifiche esigenze, al risultato da ottenere e alle strumentazioni disponibili, chi si occupa del ripristino della carrozzeria potrà decidere quale tecnica usare.

Cosa si fa dopo la sabbiatura dei metalli?

Generalmente, dopo aver terminato il processo di sabbiatura, si procede con l'applicazione di un materiale particolare. Si tratta di un prodotto che aiuta ad evitare la comparsa di ruggine e che rende la superficie meno soggetta alla corrosione. Infine, si passa alla verniciatura, proprio come accade più e più volte dopo il trattamento di manufatti e oggetti metallici. Soprattutto per il restauro delle auto d’epoca, questa operazione permette di ripristinare e rinnovare completamente la carrozzeria.

Le nostre conclusioni

Insomma, la sabbiatura dei metalli è un processo dalle mille potenzialità, che permette di trattare differenti tipi di superfici. Se hai bisogno di eseguire questo tipo di lavorazione su superfici metalliche, ferrose e non, per la tua attività industriale o professionale, non esitare a contattarci. Il team di Emmegi srl è a tua disposizione per rispondere alle tue domande sulla sabbiatura dei metalli e per offrirti un servizio ad hoc, personalizzato per il tuo business. Ti aspettiamo!

Categorie
Sabbiatura

L’importanza della sabbiatura del metallo

 

Per rendere migliore la superficie di un determinato metallo, esistono molto pratiche differenti che possono migliorarlo e renderlo trattabile nuovamente.

La sabbiatura dei metalli è uno dei passaggi più importanti in assoluto, è una pratica mirata e serve a rifinire l'aspetto del materiale trattato.

Il nome sabbiatura deriva dal materiale che viene impiegato per lavorare il metallo, si tratta di un particolare tipo di sabbia che viene spruzzato sulla parte da pulire in modo omogeneo.

Importanza sabbiatura del metallo

Grazie alla sabbiatura possiamo eliminare tutti i residui delle lavorazioni che sono avvenute in precedenza.

Un modo perfetto per pulire in modo accurato il metallo e prepararlo alle lavorazioni che saranno effettuate  successivamente. I metalli risulteranno immediatamente molto più luminosi, più resistenti e in questo modo potranno essere lavorati in modo più veloce e immediato.

Il metallo risulterà immediatamente più levigato, il risultato finale varia a seconda del materiale che abbiamo a nostra disposizione.

Ovviamente, per ottenere un trattamento di sabbiatura del metallo professionale è molto importante affidarsi a esperti del settore.

La nostra azienda, dopo anni di esperienza, è in grado di garantirti un trattamento di sabbiatura dei metalli professionale e di qualità.

La sabbiatura è molto utile per migliorare semplicemente l'estetica di una determinata superficie, in modo da renderla estremamente omogenea e da un aspetto più gradevole.

Eliminare la ruggine con la sabbiatura dei metalli

Nonostante il metallo e ferro siano molto resistenti, sono dei materiali caratterizzati da dei punti deboli, tra questi vi è la formazione di ruggine.

Solitamente, si forma nel momento in cui il ferro non è trattato nel modo corretto, oppure dopo un determinato tempo.

Per evitare la formazione della ruggine, il ferro viene coperto da uno strato antiruggine, ma nonostante questo se non si presta attenzione alla pulizia non basta per renderlo immune da questa problematica.

Sabbiatura pulizia ferro

Come abbiamo visto in precedenza, la sabbiatura elimina svariate problematiche ed è molto utilizzata nel momento in cui decidiamo di riverniciare un determinato pezzo.

La ruggine, oltre ad essere tremendamente antiestetica, è molto difficile da nascondere. In questo caso, sarà estremamente utile trattare il pezzo con la sabbiatura e successivamente passare a una verniciatura.

Sabbiatura ferro e ruggine: cos'è

Cos'è esattamente la ruggine e come si forma?

Questa è una domanda molto frequente e importante per capire come mai sia necessario contrastare e prevenire questa problematica.

La ruggine non è altro che un composto spontaneo che si genere tramite l'ossidazione del ferro, in presenza dell'ossigeno contenuto in acqua o aria.

Sulla superficie si possono formare ossidi di ferro che si rovinano e non sono più in grado di aderire alla superficie in modo ottimale.

La ruggine si sgretola e scopre la parte che si trova al di sotto, che resta sempre esposta fino a quando non è completamente consumata.

Il modo più comune e semplice per difendere il ferro o acciaio dalla ruggine consiste nell'applicazione di vernici protettive, in modo da isolare la superficie dall'aria e soprattutto dall'umidità.

Ecco perché il trattamento di sabbiatura del metallo o ferro è una soluzione sulla quale puntare per salvare i tuoi prodotti.

La ruggine non farà altro che rovinarli, aumenterà con il passare del tempo e li renderà sempre meno utilizzabili.

Questa tecnica è molto utilizzata per la pulizia di superfici metalliche, per la loro manutenzione o ripristino di verniciature.

La sabbiatura è altrettanto utile per il restauro delle carrozzerie di auto, vespe e moto, insomma, un trattamento utile per diverse finalità.

Se sei interessato a ricevere maggiori informazioni riguardanti questi trattamenti, sentiti libero di contattarci!

Saremo lieti di aiutarti a trovare la migliore soluzione in base alle tue esigenze.

Categorie
Senza categoria

Sverniciatura dei metalli: cos’è e come funziona

Hai sentito parlare della sverniciatura ma non sai cosa sia esattamente?
Se stai cercando maggiori informazioni su questo argomento, continua la lettura del nostro articolo, risponderemo ad alcune delle tue curiosità.
La sverniciatura dei metalli è anche conosciuta come sabbiatura. Si tratta di una tecnica estremamente utilizzata per la pulizia di determinate superfici, serve a rimuovere macchie e ruggine.
La sverniciatura viene effettuata per rendere un materiale nuovamente idoneo per essere verniciato, un metodo molto diffuso per risanare le superfici metalliche.

Perché eseguire la sverniciatura dei metalli?

Quando abbiamo a che fare con dei materiali in metallo particolarmente rovinati, e il nostro scopo è quello di verniciarli nuovamente, è opportuno utilizzare il metodo della sverniciatura.
Quest'azione è molto importante perché rimuove tutti gli spessori antiestetici, elimina la ruggine, le macchie e tutto quello che può compromettere una nuova verniciatura.
È importante sapere che l'operazione di sabbiatura non toglie tutto il prodotto, in molti casi, è sufficiente levare anche uno strato sottile.
Una volta eliminata la vernice in eccesso, la superficie risulterà molto più levigata e pronta per le successive lavorazioni.

Cos'è la sverniciatura meccanica

La sverniciatura meccanica dei metalli è un'azione che avviene a una velocità molto elevata.
Si tratta di un metodo abrasivo applicato alla superficie metallica, che consente di rimuovere la ruggine o qualsiasi altro tipo di problematica.
Il risultato dopo il trattamento deve essere un materiale liscio e pronto per essere verniciato nuovamente.
Il trattamento può portare diversi livelli di rugosità del metallo, quest'aspetto dipenderà dalla necessità e dalla finitura che si vuole ottenere. Lo scopo principale della sverniciatura, è quello di creare una perfetta base in modo che la vernice che verrà applicata in seguito risulti liscia e senza difetti o rilievi. La superfice finale dev'essere omogenea, non deve risultare deformata o rovinata e soprattutto dev'essere di qualità.

Qual'è lo scopo della sverniciatura?

I motivi principali che portano a svolgere questa operazione sono:

  • Cambiare il colore di un materiale, sia per gusto personale che per deterioramento;
  • Migliorare l'aspetto o correggere degli errori di verniciatura;
  • Rinnovare la vernice perché applicata da molto tempo e deteriorata.

sverniciatura chimica prima e dopo

Cos'è la sverniciatura chimica?

Questo tipo di sverniciatura è la più consigliata per gli elementi che dimostrano sensibilità alle temperature. Si tratta di una tecnica che prevede di immergere i pezzi da trattare all'interno di prodotti svernicianti.
In questo modo, la vernice in eccesso verrà rimossa con facilità anche all'interno di piccole cavità.
Il prodotto sverniciato non subirà alcuna modifica cromatica e nemmeno delle deformazioni.

Il trattamento di sverniciatura o sabbiatura può essere effettuato su qualsiasi prodotto, il suo utilizzo maggiore è per ripristinare delle superfici metalliche e rimetterle a nuovo.
Per eseguire la sverniciatura è importante utilizzare una graniglia in acciaio, la sua caratteristica è quella di essere molto sottile e di piccole dimensioni.
Quello che fa è compiere una leggera abrasione sulla superficie e facilitare in questo modo l'applicazione della vernice in fase successiva.
Un modo molto veloce per riutilizzare un prodotto, senza rovinarlo, senza creare delle alterazioni e senza deformarlo.

 

Categorie
Senza categoria

Che cos’è la sabbiatura? Informazioni e caratteristiche

Stai cercando delle informazioni più dettagliate sulla sabbiatura? Allora mettiti comodo, nelle prossime righe andremo da vedere insieme le caratteristiche di questo sistema molto utilizzato. La sabbiatura è un metodo di pulizia grazie al quale è possibile asportare vernice, ruggine, incrostazioni da qualsiasi superficie che abbia subito un danno. È possibile effettuare sabbiatura di metalli, legno, ferro e così via. Questo processo ha lo scopo di rimuovere uno strato di vernice, solventi, olio, rivestimenti plastici o calcificazioni. Nella produzione industriale, prepara un determinato pezzo per la fase successiva di verniciatura, in questo modo, lo lascia completamente pulito.

Il trattamento si basa sulla pulizia di una superficie tramite un abrasivo adeguato, possiamo distinguere due tipi di sabbiatura:

  • Sabbiatura a umido
  • Sabbiatura a secco

Tra queste possiamo trovare più nello specifico:
Idrosabbiatura: metodo che utilizza un getto di sabbia e acqua contro la superficie da trattare.
Sabbiatura a secco: in questo caso si lancia un getto di materiale abrasivo.
Sabbiatura con umidificatore: è simile all'idrosabbiatura solo che l'acqua è portata all'esterno.
Sabbiatura a ghiaccio secco: consiste nello scagliare contro alla superficie dell'anidride carbonica allo stato solido. Questo metodo oltre ad assicurare i risultati più soddisfacenti, è la tipologia più veloce ed economica, e può essere eseguita in tutti i momenti dell'anno.

Per quanto riguarda l'idrosabbiatura e la sabbiatura con umidificatore, parliamo di due metodi che aiutano ad abbattere le polveri e sono consigliati quando non hai la possibilità di svolgere lavori all'esterno. L'idrosabbiatura utilizza molta acqua, viceversa la sabbiatura con umidificatore risulta molto più economica.

Processo di Sabbiatura: informazioni e caratteristiche

Il processo di sabbiatura può essere svolto su tutte le superfici, come ad esempio:

  • Ringhiere
  • Termosifoni
  • Porte in legno
  • Soffitti
  • Mattoni
  • Cancelli
  • Pietra
  • Cemento
  • Granito

sabbiatura cancelli

L'unico caso in cui bisogna prestare più attenzione è quando una lamiera in alluminio è particolarmente sottile. Grazie a questo tipo di lavorazione è possibile riportare la superficie alle condizioni iniziali, inoltre, si evita di creare ulteriori danni. Dopo il trattamento, la superficie può apparire più o meno ruvida, questo fa parte del processo perché il getto ad alta pressione lascia una sorta d'incisione.

I materiali abrasivi impiegati possono essere di vario tipo:

  • Granuli plastici
  • Microsfere
  • Granuli di ghisa.

Sabbiatura: può rovinare qualche superficie?

La sabbiatura non rovina le superfici, infatti, in base alla tipologia di materiale sarà possibile eseguire un tipo di trattamento diverso. Quando si tratta di parti delicate è consigliata una sabbiatura con una pressione leggera, se invece abbiamo delle superfici più solide, potrà essere svolto un lavoro un po’ più aggressivo.

Dove può essere utilizzata

La sabbiatura è un processo che si utilizza molto nell'industria metalmeccanica, perfetto anche per gli interventi di manutenzione, soprattutto nei casi in cui c'è la necessità di rimuovere degli strati esterni e preparare i materiali a lavorazioni successive;  ad esempio quando si deve intervenire con nuove verniciature di vasche, inferriate, contenitori ecc.

In conclusione, il procedimento di sabbiatura è uno dei metodi più utilizzati per pulire e restaurare delle superfici. L'importante è eseguire il lavoro tramite professionisti del settore, personale qualificato che sarà in grado di indicarti il miglior trattamento in base alle tue necessità.