Categorie
Consigli utili Sverniciatura pirolitica

La sverniciatura dei veicoli d’epoca

Non sono poche le persone che ereditano o acquistano le auto d'epoca. Molte volte, però, è necessario sverniciarle e riverniciarle. Ma come si può effettuare un’efficace sverniciatura dei veicoli d'epoca? Esistono diversi metodi per eliminare la vernice esistente. È possibile, ad esempio, utilizzare una spazzola rotante oppure uno sverniciatore chimico. Inoltre potresti affidarti al sistema di sabbiatura dei metalli, il quale si rivela da sempre molto utile per la sverniciatura delle carrozzerie.

Tutti questi metodi ti faranno arrivare al risultato sperato, ma ce n’è anche un altro che dovresti prendere in considerazione: si tratta della sverniciatura pirolitica. Prosegui nella lettura e scopri il perché.

Che cos'è la sverniciatura pirolitica?

La sverniciatura pirolitica consente di eliminare, in maniera completamente sicura, tutti gli strati di vernice presenti su una qualunque superficie. Con questa operazione si possono rimuovere molto facilmente anche le impurità (come la ruggine) e gli stucchi utilizzati per coprire qualche difetto della carrozzeria. Con questo metodo di sverniciatura dei veicoli d'epoca si arriva persino nelle cavità più difficili da raggiungere.

La vecchia vernice e gli altri residui si staccano e vengono rimossi in pochissimo tempo, senza intaccare la struttura sottostante e senza incidere negativamente su scanalature o filetti presenti sulla scocca. In pratica, la sverniciatura pirolitica è una soluzione che consente di ottenere un risultato davvero ottimale.

sverniciatura veicoli d'epoca con sverniciatura pirolitica

Come funziona questo metodo per la sverniciatura dei veicoli d'epoca

Il principio che sta alla base di questo tipo di sverniciatura è la decomposizione termica. In sostanza, la carrozzeria che deve essere trattata passa per due camere. La prima è la camera di combustione e la seconda è la camera di post-combustione. All'interno della prima, grazie al calore, comincia il processo di eliminazione della vernice e di tutti i detriti presenti sulla scocca dell'auto. I residui vengono definitivamente eliminati nella camera di post-combustione.

In seguito a questo trattamento per la sverniciatura dei veicoli d'epoca, si potrà verniciare nuovamente la scocca dell’auto. Il risultato sarà sicuramente ottimale in quanto la decomposizione termica permette di ottenere una superficie perfettamente liscia e pulita. In questo modo la nuova vernice aderirà perfettamente, in maniera uniforme e senza alcun difetto.

I vantaggi della sverniciatura pirolitica

Alla luce di quanto detto fino ad ora, è evidente che questa tipologia di lavorazione è sicura per il veicolo trattato e anche molto rispettosa per l'ambiente. Il merito va alle potenzialità del calore e dell’aria calda (non viene utilizzato alcun prodotto chimico). Per tutte queste ragioni questo processo viene usato sempre più spesso per la sverniciatura dei veicoli d'epoca. Per eseguire questa operazione è necessario usare forni pirolitici professionali e adatti al trattamento delle automobili.

La sverniciatura dei veicoli d'epoca da Emmegi Srl

Se hai bisogno di sverniciare automobili, per poi ripristinare l’aspetto della loro carrozzeria, puoi contare su Emmegi Srl. Eseguiamo la sverniciatura di elementi metallici di vario genere, in maniera precisa e professionale. Dopo i nostri processi di pulitura, i manufatti sono pronti per poter essere riutilizzati o recuperati. Per eseguire l’operazione utilizziamo macchinari di qualità. Questo ci permette di assicurare risultati altrettanto qualitativi. Se desideri maggiori informazioni sulla sverniciatura dei veicoli d’epoca e sulle nostre soluzioni, non esitare a contattarci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

  • Categorie