Categorie
Sabbiatura

Sabbiatura dei metalli: i campi di applicazione

La sabbiatura dei metalli si presenta come una procedura utilissima per aziende e lavoratori di molti settori. Si tratta di un procedimento meccanico ideale per lavorare alcune tipologie di superfici, durante il quale si utilizza una miscela di aria e sabbia oppure di aria e graniglia metallica.

Nello specifico, la sabbiatura permette di erodere lo strato superficiale del manufatto in oggetto. Può essere utilizzata per trattare non solo i metalli, ma anche la pietra, il marmo, la ceramica e altri tipi di materiali. Ma quando serve la sabbiatura dei metalli? Quand’è che questo procedimento si rivela utile? Andiamo prima a scoprire qualche altra informazione su questa lavorazione e poi passiamo ai campi di applicazione.

Cos’altro dovresti sapere sulla sabbiatura?

Come anticipato, questa procedura è utile per i metalli, ma anche per altri tipi di materiali, e permette di erodere una superficie attraverso l’uso di materiali abrasivi di differenti tipi, come sabbia o graniglia metallica. In particolare, il più delle volte, insieme al getto d’aria si utilizzano granuli plastici o granuli di ghisa, vetro, ossido di alluminio, acciaio o ceramica. La miscela preparata viene messa sotto pressione e irrorata tramite un ugello direttamente sulla superficie da lavorare.

A cosa serve la sabbiatura dei metalli?

Rivelandosi una sorta di procedura di abrasione delle superfici, serve appunto per trattare lo strato superficiale delle stesse. È in grado di rimuovere da esse materiali come solventi, vernici, ruggine, calcificazione e residui/tracce di altro tipo.

Quando si dovrebbe usare questa procedura?

In base a quello che abbiamo detto è chiaro che la sabbiatura dei metalli è una procedura di preparazione. Pertanto, si dovrebbe usare ogni qualvolta è necessario preparare le superfici per l’esecuzione di altre lavorazioni. Quindi, se ad esempio necessiti di preparare un manufatto di metallo per una verniciatura, potrai avvalerti dei risultati proposti dal processo di sabbiatura. Quest’ultima potrà trattare la superficie da lavorare in maniera esemplare, rendendola pronta per la lavorazione successiva.

La sabbiatura dei metalli è una procedura utile nell’ambito delle industrie metalmeccaniche, nelle fonderie e in tutti quei luoghi dove i manufatti metallici devono essere sottoposti a verniciatura o anche a bagni galvanici. Questo procedimento è rilevante altresì per chi necessita di levigare e rinnovare superfici rovinate e di scrostare per poi lucidare elementi di vario genere.

Come eseguire la sabbiatura dei metalli?

Ora che sai quando serve questa procedura, probabilmente vorrai capire come eseguirla. A questo proposito, dovresti sapere che esistono apparecchi e materiali appositi. Per questa ragione, è necessario affidarsi ad un’azienda che si occupi di questo tipo di lavorazioni.

La squadra di Emmegi Srl esegue da anni questa tipologia di procedimento meccanico su qualunque tipologia di materiale, ferroso e non. Ci occupiamo di migliorare l’aspetto superficiale dei manufatti e di rendere le superfici pulite, omogenee, rinnovate e pronte per le successive lavorazioni. In ogni caso, garantiamo sempre un ottimo rapporto qualità-prezzo e risultati eccellenti. Pertanto, anche per la sabbiatura dei metalli puoi contare su di noi. Non esitare a contattarci per ottenere maggiori informazioni: ti proporremo risposte e soluzioni personalizzate!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

  • Categorie