Categorie
Sabbiatura Sverniciatura chimica Sverniciatura pirolitica

4 proprietà dei metalli che probabilmente non conoscevi

I metalli rientrano tra i materiali più versatili dell’industria, elementi affidabili su cui è possibile investire senza rischi.

Ma quali sono le proprietà dei metalli? Cosa rende questi materiali così versatili e così semplici da modellare?

Oggi, scopriremo insieme quattro affascinanti proprietà dei metalli, che descrivono la loro natura mutevole e poliedrica. Scopriremo come approfittare al meglio della loro presenza e quando conviene utilizzarli.

Iniziamo!

Proprietà meccaniche dei metalli

Le tutte le proprietà dei metalli, le “proprietà meccaniche” sono forse le più interessanti. Aiutano a descrivere la resistenza dei materiali alle sollecitazioni esterne, il modo in cui reagiscono alle forze.

Tra le varie proprietà, è importante parlare di resistenza all’usura, resistenza all’urto e resistenza alla fatica. I materiali pregiati come l’oro e l’argento sono quelli che presenta il più alto grado di durezza, e riescono a resistere facilmente a urti e sollecitazioni esterne.

Tuttavia, anche il ferro e tutte le sue leghe (tra cui l’acciaio) reagiscono bene al tempo e all’usura. Non a caso, l’industria delle costruzioni tende a prediligere questi materiali rispetto a tutte le altre varianti, proprio perché resistenti ma non troppo costosi. 

Proprietà chimico-strutturai dei metalli

Le proprietà chimico-strutturali fanno riferimento alla composizione chimica dei metalli e alla loro struttura interna. Sono proprietà estremamente importanti, che determinano il livello di conduttanza elettrica e la relazione tra metallo e ambiente esterno (es. tendenza ad arrugginirsi).

Le proprietà dei metalli che riguardano la loro struttura chimica, vengono sfruttate nei processi di sverniciatura chimica, siccome gli esperti devono individuare la miscela più adatta. Ragionando sulla composizione chimica del metallo, si riesce ad individuare il prodotto più giusto alla sua sverniciatura, senza commettere errori.

Proprietà tecnologiche dei metalli

Passiamo poi ad un’altra importante categoria di proprietà dei metalli, le proprietà tecnologiche. Questo gruppo specifico di proprietà aiuta a descrivere l’attitudine dei metalli nel subire deformazioni e cambiamenti. Racchiudono informazioni molto importanti, quali il grado di saldabilità, piegatura, truciolabilità, temprabilità e malleabilità.

Dall’analisi delle proprietà tecnologiche, è possibile individuare e selezionare il gruppo di metalli più adatti al tipo di lavorazione ipotizzata. Riusciamo a capire fino a dove è possibile spingersi, considerando il livello di resistenza del metallo e la sua tendenza ad opporsi o meno alle modifiche.

proprietà dei metalli che non conoscevi

 

Proprietà fisiche dei metalli

Concludiamo parlando delle proprietà fisiche del metalli, che permettono di distinguere i vari materiali gli uni dagli altri. Tra le proprietà della categoria ritroviamo la densità, il calore specifico, il grado di conduttività termica e la temperatura di fusione.

L’insieme di queste informazioni è fondamentale nei processi di sverniciatura termica, perché permette di evitare errori e selezionare solo i metalli più adatti al processo. Siccome il processo viene svolto ad alte temperature, è importante considerare il grado di resistenza del metallo e scoprire se può resistere senza rovinarsi.

La conoscenza delle proprietà dei metalli è utili in ogni processo di modifica e lavorazione, perché ci permette di prendere decisioni molto più consapevoli. Ora che conoscete ognuna di queste proprietà, potete procedere con molta più tranquillità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

  • Categorie